1996

Barb Wire

Forse non tutti sanno che Barb Wire nasce come fumetto della Dark Horse che infatti co-produce il film. L'idea di affidare il ruolo di protagonista a ...[Continua]

Tutti Dicono I Love You

Tutti Dicono I Love You arriva dopo un film che adoro di Allen (La Dea Dell'Amore) e prima di uno che forse dovrei rivedere perché ricordo di averlo v...[Continua]

Larry Flynt – Oltre Lo Scandalo

Larry Flint sembrava poco, così per la distribuzione italiana è stato aggiunto Oltre Lo Scandalo, così siamo stati sicuri che saremmo andati oltre lo ...[Continua]

Fuga Da Los Angeles

Quindici anni separano le imprese di Jena Plissken a New York e Los Angeles, e quindici anni sono pure quelli trascorsi tra 1997: Fuga Da New York e F...[Continua]

L’Ora Della Violenza

In Italia le supplenti e le insegnanti avevano il volto (e anche qualcos'altro) di Carmen Villani, Michela Miti, Nadia Cassini, negli States quello di...[Continua]

Sono Pazzo Di Iris Blond

A qualcuno il Verdone post Compagni Di Scuola non andava e continua a non andare tanto a genio. Ad esempio a me. Compagni Di Scuola è il film che segn...[Continua]

The Glass Cage

Terzo thriller erotico del famoso cofanetto di Playboy di cui ho già scritto. The Glass Cage è una pellicola del 1996, diretta da Michael Schroeder, m...[Continua]

Playback

Tempo addietro ho acquistato un gustosissimo cofanetto di Playboy contente 5 pellicole col marchio del coniglietto, patrocinate insomma da Playboy e r...[Continua]

Squillo

A parte Tre Colonne In Cronaca ('90) e Miliardi ('91) tutto il decennio degli anni '90 viene affrontato dai Vanzina a suon di commedie più o meno "sof...[Continua]

La Sindrome Di Stendhal

Dopo Opera, Argento si dedica alle produzioni di Michele Soavi (La Chiesa e La Setta, rispettivamente '89 e '91) di cui è anche co-sceneggiatore, e di...[Continua]

Top Girl

Mi ero quasi convinto a non dedicare un post a Top Girl (1996) di Joe D'Amato, per l'assoluta pochezza del film, ma poi, in preda ai sensi di colpa de...[Continua]

Crash

Crash non fa eccezione, come ogni film di David Cronenberg è malato, morboso, disturbato, "sconnesso" (termine che a lui piace molto). La fonte è l'om...[Continua]

  • 1
  • 2