M

Mezzo Destro Mezzo Sinistro – 2 Calciatori Senza Pallone

Mezzo Destro Mezzo Sinistro sarà l'ultimo film che Andrea Roncato e Gigi Sammarchi gireranno con Sergio Martino come coppia comica e come protagonisti, oltre a chiudere la ideale trilogia iniziata nell'83 con Acapulco e proseguita l'anno dopo con Se Tutto Va Bene Siamo Rovinati. Il duo è anche ne L'Allenatore Nel Pallone, ma solo Roncato parteciperà al terribile sequel del 2008 (così come, sempre ...[Continua]

La Morte E La Fanciulla

La Muerte y la Doncella è un dramma teatrale scritto da Ariel Dorfman che debutta al Royal Court Theatre di Londra nel 1991, vincendo il Laurence Olivier Award come migliore nuova opera teatrale. Tre anni dopo Roman Polanski ne trae l'omonima pellicola, rispettando quasi alla lettera il testo teatrale. Davvero poche le variazioni, la più significativa è naturalmente nel finale più esplicito e deci...[Continua]

Miss Sloane – Giochi Di Potere

Miss Sloane - prontamente ribattezzato Giochi Di Potere dalla distribuzione italiana, tanto per dargli quel tocco di qualunquismo banale ed anonimo che evidentemente si suppone piaccia tanto al pubblico italiano - è una di quelle storie che il pubblico europeo fa più fatica a masticare, trattando una tematica prettamente americana, il lobbying a sfondo politico. Non si tratta di un thriller ma di ...[Continua]

Il Mistero Di Storyville

James Spader è un nome di nicchia, conosciuto da tutti, frequentato da pochi, forse con più estimatori negli States che in Europa, un volto che non è mai stato quello delle copertine dei magazine, ma piuttosto il buon nome di seconda fascia che viene menzionato "ad impreziosire" un cast fatto di stelle più ingombranti. Eppure a scorrere il suo curriculum ci sono tante primizie. Il primo film impor...[Continua]

Miranda

Il successo di La Chiave (1983) avvia la vera carriera di Tinto Brass, non perché prima non avesse realizzato altre pellicole e di valore (anzi, i detrattori solitamente individuano proprio in tutta quella produzione pregressa i veri film meritevoli del regista meneghino di nascita ma veneto d'adozione), ma perché è da questo film in poi che Brass finirà sulla bocca di tutti come un regista più o ...[Continua]

Minaccia D’Amore

Nello Stesso anno di Un Delitto Poco Comune (1988) che pure non è affatto un film disprezzabile, e subito dopo The Barbarians, che è una trashata colossale ma con elementi di divertimento puro, Ruggero Deodato gira questo Minaccia D'Amore, assicurandosi come starlette principale una donna bellissima e ancora poco valorizzata dal cinema, Charlotte Lewis, vista ne Il Bambino D'Oro con Eddie Murphy e...[Continua]

Maddalena

Un film con Lisa Gastoni è sempre un film da vedere, anche perché sia la tv che l'homevideo non sono generosissimi quanto a riproposizione della filmografia dell'attrice ligure (con origini irlandesi, da parte materna). Maddalena è la pellicola che precede La Seduzione di Ferdinando Di Leo, uno dei suoi capisaldi (almeno per quanto mi riguarda). Negli anni '70 le apparizioni della Gastoni sono abb...[Continua]

Mery Coltrane – La Seduttrice Mortale

Venezia, l'agente Richard Forrest (Roger A. Fratter) viene assunto per studiare il caso "Mery Coltrane" (Mery Rubes), una misteriosa fotomodella dal grande successo social che ha chiesto protezione. Qualcuno la minaccia e, dato che una complicazione tira l'altra, lei stessa si rivela essere un personaggio piuttosto sfuggente ed enigmatico, con una sinistra scia di morte alle proprie spalle. Alcune...[Continua]

Il Mio Profilo Migliore

Il Mio Profilo Migliore è uno dei due film girati da Juliette Binoche nel 2019, l'altro è La Verità con la Deneuve, una commedia agra che ancora non ho visto ma che dubito possa essere meno deprimente di questo. Mi riferisco alle atmosfere della storia (per altro una trasposizione cinematografica del romanzo di Camille Laurens), non al valore del film, che tutto sommato ho apprezzato, pur collocan...[Continua]

Mercoledì Delle Ceneri

Elizabeth Taylor non godeva granché del favore della critica all'altezza di questo Mercoledì Delle Ceneri, le sue quotazioni erano in ribasso. Certamente nessuno osava sminuire il suo talento e la sua leggendaria bellezza, ma da qualche tempo la critica non pareva soddisfatta delle pellicole interpretate dalla Taylor, tant'è che l'accoglienza a tratti entusiastica di questo film fece dire (ad esem...[Continua]

Miele Di Donna

Miele Di Donna, coproduzione italo-spagnola, è l'unico vero e proprio film di Gianfranco Angelucci, altrimenti noto per due operette su Fellini, due documentari su Fellini (oltre ad aver scritto proprio con Fellini Intervista e sceneggiato un film tv della Rai su Mozart tratto dal romanzo di Mörike, Mozart In Viaggio Verso Praga. In definitiva, l'intera carriera cinematografica di Angelucci ruota ...[Continua]

Malèna

Tornatore è un regista con il quale non ho un rapporto troppo disteso, pur ritenendolo estremamente capace e dotato, spesso esco affaticato dalla visione di una sua storia, appesantito. Gran palato estetico, senso di grandeur, voglia di raccontare, un certo tocco classico e retrò, e tuttavia anche un retrogusto tutto suo che non di rado sfocia nella retorica e nell'enfasi oltremodo cariche, con ac...[Continua]