T

Talk Radio

Talk Radio si colloca tra Wall Street e Nato Il Quattro Luglio, dopo il sacrosanto Oscar conquistato con Platoon; non che Oliver Stone abbia mai mollato la presa... ma certo questa pellicola è nel pieno della guerriglia ideologica di Stone contro il Sistema, contro l'anima più corrotta dell'America e contro la gggente, quella con tre g, ovvero il qualunquismo e gli umori intestinali dell'uomo medi...[Continua]

Tre Adorabili Viziose

Exploitation olandese in piena rivoluzione sessuale, anno 1975. Pim de la Parra e la sua Scorpio Films (che ebbe un ruolo importante nella cosiddetta "dutch sex wave") girano l'ultimo film della casa di produzione prima della bancarotta (questo sarà l'ultimo lavoro che garantirà una paga a tutto il cast artistico e tecnico coinvolto). De la Parra lo scrive assieme ad un fidato amico co-sceneggiato...[Continua]

Torbide Ossessioni

Quando Steven Soderbergh aveva appena cominciato a far vedere al mondo chi era Steven Soderbergh - quindi all'indomani di Sesso, Bugie e Videotape e di quel piccolo capolavoro meno frequentato che è Delitti e Segreti - piazza questo filmetto oggi riproposto on demand su Sky (il dvd è acquistabile a prezzi affatto popolari). Episodio minore della filmografia del regista americano, minore fino ad un...[Continua]

Tenebre

Racconta Argento che si era stancato dell'enorme genìa di epigoni che si erano accodati al suo cinema giallo, producendo una quantità enorme di film di quel genere, spesso e volentieri con titoli zoofili e tutta una serie di cliché ripetuti a pappagallo; anche per questo motivo con Suspiria e Inferno si era spostato sul genere horror (che lui chiama "fantasy"), trovando una nuova chiave espressiva...[Continua]

Witness – Il Testimone

Primo film su suolo americano del regista australiano Peter Weir, all'indomani del bellissimo Un Anno Vissuto Pericolosamente. Il suo taccuino di lavoro in realtà aveva in programma Mosquito Coast, ma la realizzazione si stava rivelando molto complicata, così passò a dirigere questo Witness e Mosquito Coast arrivò nelle sale l'anno successivo, nel 1986. Entrambi i titoli condividono l'attore princ...[Continua]

Agente 007 – Thunderball (Operazione Tuono)

Quarto film della serie Bond, terzo ad essere diretto da Terence Young (del poker iniziale, l'unico che non porta la sua firma è Goldfinger, diretto da Guy Hamilton, al quale venne offerto pure questo, offerta che declinò sentendosi artisticamente esausto), molto stimato dal cast e spesso additato come il vero James Bond quanto a indole ed atteggiamento. Dal 1962 viene prodotto un film all'anno, s...[Continua]

Un Tè Con Mussolini

Sul crepuscolo dello scorso millennio Franco Zeffirelli idealmente decide di far ritorno dall'Inghilterra all'Italia, dopo aver diretto l'adattamento di Jane Eyre infatti, il regista toscano approda alla sua natia ed amata Firenze, dedicandole un film. Un Tè Con Mussolini è un'opera particolarmente personale per Zeffirelli, dentro c'è tutto il suo amore per il cinema in primis, per la sua città in...[Continua]

Il Tuo Vizio E’ Una Stanza Chiusa E Solo Io Ne Ho La Chiave

Terzo film della Fenech con Sergio Martino (come regista, perché come talent scout lui e suo fratello Sergio avevano già spianato la strada all'attrice franco-algerina, ad esempio impiegandola in I Peccati Di Madame Bovary) e terzo giallo thriller realizzato nell'arco del triennio '70 - '72. Oltre alla Signora Wardh e a Tutti I Colori Del Buio poi la Edwige era stata anche Jennifer in Perché Quell...[Continua]

Tomb Raider

Nel frullatore dei reboot era inevitabile che finisse anche Lara Croft, omaggiata di un paio di film tra il 2001 ed il 2003 con protagonista la magnetica Angelina Jolie, che all'epoca sembrò una scelta piuttosto azzeccata per vestire i panni - ma soprattutto il sex appeal - dell'eroina tutta poligoni nata videoludicamente nel lontano 1996, rivoluzionando non poco il mondo dei videogiochi. A Hollyw...[Continua]

I Terrificanti Delitti Degli Assassini Della Via Morgue

Un horror molto "british" lo definisce la Sinister Film nella sua edizione rivista e corretta del film. Rivista e corretta in cosa? Da valutare, considerando che buona parte del film perde la traccia italiana a favore di quella in lingua originale (e questo è positivo, nel senso che evidentemente il master integra pezzi di film altrimenti espunti in altre versioni cut) e che in un punto invece per...[Continua]

Tutte Le Donne Di Un Uomo Da Nulla

Con questa pellicola del 2009 Fratter aggiunge un ulteriore tassello alla sua cinematografia del femminile, centrata sulle donne, a loro dedicata, tutta rivolta al racconto dei corpi e delle psicologie dell'altra metà della mela. Sono sempre grattacapi, inutile girarci intorno, per l'uomo l'esplorazione dell'universo femminile assomiglia più all'addentrarsi in un buco nero nel quale ogni scoperta ...[Continua]

Il Tunnel Dell’Orrore

Tobe Hooper era un docente di un college, nel 1974 assembla un cast amatoriale di colleghi e studenti della scuola e gira Non Aprite Quella Porta con appena $ 140.000. Ne incassa $ 30.859.000 ed in solo colpo cambia la storia del cinema horror, la storia del cinema indipendente e la storia della propria vita. Ovvio che un'esplosione così radicale segni tutta la sua carriera a seguire. Ciononostant...[Continua]

  • 1
  • 2
  • 5