E

È Stata La Mano Di Dio

Come ogni nuovo film di Paolo Sorrentino, un premio Oscar, il "nuovo Fellini", anche È Stata La Mano Di Dio si è rivelato un evento sin dal giorno del suo concepimento, quando i legali di Maradona stavano vagliando l'eventualità di portare in tribunale Netflix (partner di Sorrentino per questa produzione) perché il titolo del film evocava chiaramente il quarto di finale di Messico 1986 durante il ...[Continua]

Edmond

Nel 1982 David Mamet scrive Edmond, nel 2005 ne viene tratto un film diretto da Stuart Gordon e la cui sceneggiatura è scritta sempre da Mamet. Curiosa la scelta di Stuart Gordon, nome di culto nel circuito di nicchia del weirdo e del bizzarro con pellicole come Re-Animator (1985), From Beyond - Terrore Dall'Ignoto (1986) e Robot Jox (1990). E, per altro, script problematico da trasporre sul grand...[Continua]

Emmanuelle

All'alba dei tempi avevo già scritto qualcosa su Emmanuelle ma era poco e mal scritto. Complice la revisione del film nel bel bluray Universal, corredato con ottimi extra, sono voluto tornare in Thailandia con la Kristel per rendere giustizia a questa dirompente pellicola che a suo modo segnò il cinema degli anni '70 nonché il cinema di genere erotico tout court. E' interessante notare come dagli ...[Continua]

Elle

Elle è in tutto e per tutto un film ascrivibile a Paul Verhoeven, una storia (e un modo di raccontarla) che non può lasciare indifferenti; ci si può arrabbiare, compiacere, meravigliare, ma difficilmente si rimarrà impassibili, refrattari ai fotogrammi che ci scorreranno davanti agli occhi per 130 minuti. Un film "minaccioso" se inteso in tal senso perché ti adesca e ti mastica, e non è dato saper...[Continua]

Exhibition

Qualcuno forse ricorda la pellicola Inhibitions del 1976 firmata da Paolo Poeti, con una Ilona Staller ancora non devotamente consacrata al cinema hard a far coppia con la starlette francese Claudine Beccarie, lei sì, già consumata attrice del circuito a luci rosse. Il titolo che naturalmente gioca con le (presunte) "inibizioni" delle protagoniste fa anche il verso a Exhibition, uscito un anno pri...[Continua]

L’Estate

Quattro pellicole in tutto in carriera, tra il '64 ed il '77, collabora ad altre 6 tra il '53 ed il '58 come aiuto regista, dove si fa le ossa, poi lascia il cinema per fondare un'azienda vitivinicola a Tassarolo, in Piemonte, questa in estrema sintesi la scheda di Paolo Spinola, autore un po' meteora del nostro cinema, come un po' meteora fu questo film del '66, che invece spinge a rivalutare l'i...[Continua]

Ercole E La Regina Di Lidia

Nel 1958 Pietro Francisci aveva diretto Steve Reeves in Le Fatiche Di Ercole, ebbe un clamoroso successo in patria e a livello internazionale e prontamente la coppia si dedicò al seguito, Ercole E La Regina DI Lidia. Con i due torna nel nuovo film anche Sylva Koscina nei panni di Iole, figlia di Iolco re di Pelia, divenuta moglie di Ercole. Francisci trae il soggetto da Sofocle ed Eschilo (rispett...[Continua]

Una Estranea Fra Noi

Non so perché ma vedendo il film mi ero fatto l'idea che si trattasse di una produzione degli anni '80, magari anche tardi, ma anni '80, invece poi spulciando tra i credits scopro che Sidney Lumet licenzia questo film nel 1992; curioso, davvero non avrei detto che fossimo già in quel decennio. Immagini e fotografia parevano tradire un'età più marcata. Il regista di Filadelfia è un po' a fine carri...[Continua]

Erin Brockovich – Forte Come La Verità

Erin Brockovich è un film atipico per Soderbergh, solitamente regista atipico di film atipici e dunque apparentemente fuori fuoco per una storia come quella ispirata alla vera Erin Brockovich. Una pellicola di denuncia, tutto sommato abbastanza classica e hollywoodiana come impostazione. Agli Oscar del 2001 (il film è del 2000) Soderbergh è addirittura candidato come miglior regista per due film c...[Continua]

Extraction

L'estrazione in gergo tecnico è il tirar fuori un qualche Cristo da una situazione avversa, che sia alleato o nemico. Ordinaria amministrazione alla CIA. Steven C. Miller (regista di Silent Night e recentemente di Escape Plan 2) "estrae" un film dalla sceneggiatura di Umair Aleem e scrittura un "turnista" di lusso come Bruce Willis e un lusso assoluto come Gina Carano. Io amo Gina Carano. Faccio u...[Continua]

Elvis & Nixon

Si fa davvero fatica a non ritenerlo un film di fantascienza questo diretto da Liza Johnson. Quell'incontro è nei libri di storia ed è anche documentato fotograficamente (ad oggi quella iconica stretta di mano rimane la fotografia in assoluto più richiesta e celebre dell'archivio governativo americano), oltre che dagli appunti del consigliere di Nixon, Egil "Bud" Krogh e dal libro di memorie di Je...[Continua]

E.T. l’Extra-Terrestre

Lo Squalo aveva lanciato Spielberg nel firmamento delle grandi promesse del cinema americano, Incontri Ravvicinati Del Terzo Tipo ne aveva ribadito la caratura, 1941 - Allarme A Hollywood segnò una battuta d'arresto inaspettata, I Predatori Dell'Arca Perduta lo rimise in rampa di lancio, stavolta da regista consacrato, E.T. arrivò quindi come il parto di un autore con la A maiuscola, oramai defini...[Continua]

  • 1
  • 2
  • 4