1968

La Trilogia Delle Vixen di Russ Meyer

Dal 1968 ed il 1971 Russ Meyer crea e definisce la sua trilogia delle Vixen - letteralmente femmine volpi - con un buon riscontro al botteghino, pilas...[Continua]

Il Mio Corpo Per Un Poker (The Belle Starr Story)

Uno spaghetti western con una super lentigginosa Elsa Martinelli e George Eastman, diretto  nel 1968 da Lina Wertmüller? Ma è mai possibile questa cos...[Continua]

Un Uomo A Nudo

Non avevo mai visto questo film americano del '68, mi è passato davanti agli occhi in tv e sono rimasto folgorato. Lo dirige Frank Perry, forse maggio...[Continua]

Barbarella

E Roger Vadim nel 1968 inventa la fantascienza pop. Una pietra miliare del cinema degli anni '60, del cinema di fantascienza, del cinema delle belle d...[Continua]

Tre Passi Nel Delirio

Ho l'impressione che con Tre Passi nel Delirio (1968) ci si potrebbe scrivere un intero volume. Il film è talmente pieno di significati simbolici, all...[Continua]

La Morte Ha Fatto L’Uovo

Oramai oltre una decina di anni fa ebbi la fortuna di incontrarlo, durante un corso di sceneggiatura (tenuto da Antonio Bruschini). Questi venne, si p...[Continua]

Il Grande Inquisitore

La saga di Jason Bourne a me è piaciuta molto, parecchio se ci riferiamo ai primi due capitoli (Identity e Supremacy), abbastanza se si tratta del ter...[Continua]

Sigpress Contro Scotland Yard

Sigpress Contro Scotland Yard (di G. Zurli, 1968) è un film che ho inseguito a lungo, un titolo praticamente irreperibile, che ho trovato grazie ad un...[Continua]

Il Dolce Corpo Di Deborah

Il Dolce Corpo Di Deborah è ritenuto capostipite del giallo sexy all'italiana. Dicono Bruschini e Tentori nel loro tomo "Guida al Cinema Giallo e Thri...[Continua]