marco

Il Labirinto Dei Sensi

Inframezzato con altri cento film, secondo la filosofia bulimica di Massaccesi, tra il '93 ed il '94 il regista capitolino dà corso al suo cosiddetto periodo orientale, sulla cresta dell'onda di Sex And Zen del 1991 (ma distribuito in Italia due anni dopo). La faina D'Amato annusa chiaramente un ennesimo filone da sfruttare a tutta exploitation; mette in fila quattro titoli: Il Labirinto Dei Sensi...[Continua]

Fräulein – Una Fiaba D’Inverno

Caterina Carone esordisce alla regia con questo Fräulein - Una Fiaba D'Inverno, dopo aver messo assieme diversi riconoscimenti come documentarista (premio Solinas, premio al Torino Film Festival per il miglior documentario e una nomination ai David di Donatello). Oltre alla regia anche soggetto e sceneggiatura sono suoi, un film insomma estremamente personale e sentito, e basta guardarlo per rende...[Continua]

Tutto Può Accadere

Career Opportunities, arrivato da noi come Tutto Può Accadere, viene spesso maliziosamente venduto come un film di John Hughes ma è vero solo in parte. Il motore della pellicola è lui, soggetto e sceneggiatura sono suoi (ed è anche produttore), è sempre lui che scegli anche il regista, Bryan Gordon, saltato all'attenzione di Hughes dopo un cortometraggio che lo aveva colpito particolarmente. La si...[Continua]

Munich

A riprova della magnifica versatilità di Steven Spielberg, Munich si colloca nella sua filmografia tra il remake de La Guerra Dei Mondi e il quarto capitolo della saga di Indiana Jones. Un film che, per ovvi motivi (come anche i sassi sanno, Spielberg è di origini ebraiche), il regista ha sentito particolarmente e nei confronti del quale si è avvicinato con un forte timore, non tanto reverenziale,...[Continua]

Cleopatra (1934)

Con un approccio più romantico e sentimentale che storico, alla maniera della "grandi storie d'amore della Storia" come Giulietta e Romeo, Sansone e Dalila, Tristano e Isotta, nel 1934 Cecil B. DeMille gira la terza versione di Cleopatra, dopo i due film del 1910 e del 1912. Ci sarebbe per la verità anche il film di J. Gordon Edwards con Theda Bara nei panni della regina, ma venne giudicato troppo...[Continua]

La Befana Vien Di Notte II – Le Origini

Sequel del primo capitolo del 2018 firmato Michele Soavi. Cambio praticamente di ogni cosa, regia, interpreti, epoca storica, questo secondo episodio è in realtà un prequel poiché spiega le origini della Befana, che nel film del 2018 ha il volto di Paola Cortellesi. Qui andiamo indietro nel tempo, fino al XVIII secolo, nella Roma papalina o meglio, nelle campagne intorno all'Urbe, dove alberga Dol...[Continua]

La Befana Vien Di Notte

Michele Soavi, bandiera del nostro cinema di genere, non tornava sulla sedia di regista dal 2008 quando diresse l'adattamento del romanzo Il Sangue Dei Vinti di Pansa; 10 anni dopo si incarica di dirigere un film sulla befana con Paola Cortellesi come protagonista, ovvero befana. Uno strano film per Soavi, apparentemente fuori dalle sue corde; ok, il "fantastico" di una creatura come la befana, ma...[Continua]

Galaxina

In omaggio a grandi successi commerciali come Barbarella, Star Wars, Star Trek e Alien (soprattutto in omaggio ed estatica ammirazione dei loro incassi), nel 1980 Crown International Picture produce Galaxina, affidandone la regia a William Sachs. Non si tratta di un progetto con tutti i crismi, semmai è una sorta di parodia un po' rozza e a basso costo che cita apertamente le pellicole su menziona...[Continua]

Krampus

A tre giorni dal natale abbiamo il film di Natale, si tratta di una delle tante variazioni sul tema krampus che, per chi non lo sapesse, si tratta di una mitologia di origine prevalentemente mitteleuropea legata alla figura di San Nicola, poi Santa Klaus. La leggenda narra di razziatori di villaggi che per spaventare gli abitanti si travestivano da mostri; tra loro, in incognito, si celava un vero...[Continua]

Le Mani Di Una Donna Sola

Dopo il dramma criminale I Figli Non Si Toccano (1978) e la commedia orrorifica Io Zombo, Tu Zombi, Lei Zomba (1979) - orrorifica ma pur sempre col tocco sexy della Cassini - Nello Rossati gira un film che va in direzione completamente opposta. Sempre del '79 è questo Le Mani Di Una Donna Sola, che sin dal titolo fa intuire che avremo a che fare con qualcosa di morboso, se poi le mani sono quelle ...[Continua]

Gli Anni Belli

Coproduzione italo-serba-portoghese diretta e scritta (assieme a Anne Riitta Ciccone) da Lorenzo D'Amico De Carvalho, qui al suo esordio dietro la macchina da presa dopo una manciata di documentari ed il ruolo di backstage director per altri registri. Siamo nel 1994, esattamente nelle settimane dei mondiali in U.S.A. e la famiglia composta da Eugenio (Antonino Bruschetta), Adele (Maria Grazia Cuci...[Continua]

I Piaceri Della Contessa Gamiani

Francia, prima metà degli anni '70 (contesto produttivo), Francia XVIIII secolo (contesto narrativo), siamo dalle parti del film in costume, la cornice è drammatica, gli intenti sono erotici, il filone è quello tipicamente transalpino che va da De Sade fino a Le Relazioni Pericolose, ma in realtà più precisamente le fonti di ispirazione sono le Confessioni di un Figlio del Secolo di Alfred De Muss...[Continua]