V

La Vita E’ Una Cosa Meravigliosa

Come Frank Capra, pure Carlo Vanzina nel 2010 era convinto che La Vita E' Una Cosa Meravigliosa. Ci ha fatto un film, di quelli di ultima generazione vanziniana, meno sgrattate di palle e "ma li mortacci tua", e più commedia per famiglie, attori misurati, e storie popolari sì, ma non troppo triviali o all'insegna della mezzadria volgarissima. Solito intreccio di storie, svolte però contemporaneame...[Continua]

Voto Di Castità

Se fossimo a scuola la prima domanda che vi farebbe la professoressa (Michela Miti, o Lilli Carati, è chiaro) sarebbe: "Perché è importante Voto Di Castità?" E voi dovreste rispondere, avendo leopardianamente studiato la materia in modo matto e disperatissimo: "Perché è il film nel quale si incontrano Joe D'Amato e Laura Gemser, i quali da questo momento in poi avvieranno un sodalizio artistico ch...[Continua]

La Vedova Inconsolabile Ringrazia Quanti La Consolarono

Circa dal '72 i film italiani di genere avevano iniziato il trend dei titoli chilometrici: Il Tuo Vizio È Una Stanza Chiusa E Solo Io Ne Ho La Chiave, Perché Quelle Strane Gocce Di Sangue Sul Corpo Di Jennifer? ; parliamo di gialli thriller, entrambi con la Fenech, come sempre con la cara Edwige sono pure La Bella Antonia, Prima Monica E poi Dimonia, Quel Gran Pezzo Dell'Ubalda Tutta Nuda E Tutta ...[Continua]

La Via Della Prostituzione

La Via Della Prostituzione è l'ultimo capitolo istituzionale della serie Emanuelle; il successivo Emanuelle E Le Porno Notti Nel Mondo 2 (1978, seguito de Le Notti Porno Nel Mondo), è in realtà un Mondo movie, mentre Blade Violent (1982, aka Emanuelle: Fuga Dall'Inferno), è un WIP nel quale al personaggio della Gemser viene comunque dato il nome di Emanuelle; entrambi sono diretti da Bruno Mattei....[Continua]

Venere In Pelliccia (aka Le Malizie Di Venere)

Venere in Pelliccia è una pellicola travagliatissima , uscita nel 1968...."uscita" son parole grosse, visto che in sala quell'anno non è mai arrivata, fustigata, saccheggiata e umiliata dalla censura, che si accanì fin sui manifesti. Ci vollero 7 anni e un pesante rimaneggiamento di Dallamano (qualcuno dice di Paolo Heusch) perché il film potesse vedere la luce, con il titolo di Le Malizie di Vene...[Continua]

Il Volpone

Il Volpone lo avevo visto al cinema e svariati decenni dopo l'ho recuperato in dvd (anche per la mia maniacale intenzione di possedere tutta la filmografia di Eleonora Giorgi edita in dvd, non potendo possedere direttamente la Giorgi). Come recita Wikipedia: "liberamente ispirato ad una commedia del teatro elisabettiano di Ben Jonson"; il film adatta il contesto storico al presente a sposta l'ubi...[Continua]

La Via Della Droga

La Via della Droga è una pellicola rarerrima del filone poliziottesco italiano, a lungo inedita in dvd in Italia (circolava la versione da edicola della Hobby & Work, mi pare...) e infatti ne possiedo l'edizione tedesca della New, quella a cofanetto, limitata a 500 copie numerate. Ho inseguito parecchio questo titolo e alla fine l'ho arraffato, e mi sono regalato la visione per il giorno del m...[Continua]

Velluto Nero (Black Emmanuelle/White Emmanuelle)

Velluto Nero, conosciuto anche come Black Emmanuelle/White Emmanuelle, è una delirante pellicola freakettona che si inserisce nel filone delle Emmanuelle apocrife della Arsan. La nera è la Gemser, la bianca è Annie Belle, entrambe reduci dai rispettivi stracult erotici, l'indonesiana dalla serie delle Black Emmanuelle appunto, la francese da Laurie. Non a caso infatti nel film mantengono rigorosam...[Continua]

La Vera Storia Della Monaca Di Monza

Avete presente i cosiddetti "tonaca movies"? Ecco La Vera Storia della Monaca Di Monza (di S. Oblowsky aka Bruno Mattei, 1980) è un tipico tonaca movie, da manuale, con tutti i punti forti del genere: suora piacente che prende i voti poco convintamente causa obblighi familiari, villano che vuol deflorarla (e la deflora, altroché!), convento di suore zozze con deriva lesbica, Madre Superiora autori...[Continua]

Una Vacanza Bestiale

Una Vacanza Bestiale (di C. Vanzina, 1980) è il secondo film con protagonisti i Gatti di Vicolo Miracoli. Ho letto su Stracult di Marco Giusti che questo sarebbe addirittura il migliore dei due, oltre che uno dei più riusciti di sempre di Carlo Vanzina. Io mi reputo un adoratore sia dei Gatti che dei Vanzina, ma oggettivamente Una Vacanza Bestiale è interessante solo per un cultista (già, non un c...[Continua]

Una Vita Tranquilla

Una Vita Tranquilla sfoggia un Toni Servillo doc che, da quando vidi Le Conseguenze dell'Amore ho imparato ad apprezzare assai; dunque quando capita recupero volentieri un film che lo vede interprete. Una Vita Tranquilla ricorda non poco Le Conseguenze dell'Amore, vuoi per Servillo stesso, vuoi per le atmosfere un po' glaciali e rarefatte, vuoi per l'uso della musica electro (divenuta quasi un mus...[Continua]

Heartbreakers – Vizio Di Famiglia

Solo una sana e consapevole libidine (derivante dalla visione spassionata di questo film) salva il giovane dallo stress e dall'Azione Cattolica. Perdonate la citazione pop, ma Heartbreakers è molto più di quanto sembri, l'ideale per una serata di svago e tuttavia anche un film di una certa raffinatezza. Una commedia americana ben fatta, spumeggiante, stracolma di dialoghi, gag e situazioni brillan...[Continua]