marco

La Seduzione

La Seduzione, di Fernando Di Leo (1973), tratto dal romanzo Graziella di Ercole Patti, è - per chi scrive - indiscutibilmente un capolavoro. Si potrebbe sbrigativamente catalogarlo tra i film erotici, ma sarebbe davvero un recinto soffocante per la pellicola di Di Leo, che si muove agilmente tra il dramma, il melò, il cinema di genere e l'erotismo. Intanto il regista di per sé dovrebbe essere una ...[Continua]

Emanuelle Nera

Emanuelle Nera di Albert Thomas (Adalberto Albertini) è la filiazione regina delle 8256 filiazioni derivanti dalla Emmanuelle originaria francese (quella con la Krystel e due emme). Tipica espressione del genio italico, un po' creativo un po' fanfarone; ovvero, si scopiazza la roba altrui, ma contestualmente la si reinterpreta, riplasma, la si fa diventare un prodotto nostrale ruspante, altrettant...[Continua]

La Compagna Di Viaggio

Tarda trasheria stracult di quelle che furoreggiano spesso e volentieri su Cineraglio. E qui c'è lo split screen del giudizio critico: razionalmente vi dico che il film è poca roba, girato insomma, sceneggiato insomma, gag divertenti insomma. Il critico criticone vero gli darebbe un 5 e mezzo e starebbe a posto (Mereghetti credo sia andato sui numeri negativi). Col cuore in mano invece vi dico che...[Continua]

Gardenia Il Giustiziere Della Mala

Chi è Gardenia? Er Califfo, nientepopodimeno che Franco Califano (incomprensibilmente truccato peggio di Renato Zero), detto Gardenia per via del fiore che porta sempre all'occhiello, firma di ogni sua impresa. Gardenia è l'eroe del quartierino, che ha una sua etica, una sua filosofia di vita (una specie di Carlito's Way), uno che sa cosa è il crimine ma ora è pulito e vuole rimanerci. Ma intorno ...[Continua]

Appuntamento In Nero

In assoluto uno dei film più trash che abbia mai visto, perché di quelli super ciofeca ma con pretese di livello. La storia: diplomatico inglese è sposato con sgnacchera tardona avida e ninfomane, ex stilista, con un passato un po' torbido (stuprata in macelleria dal Mad Butcher dei Destruction). In casa i due ospitano pure una top model, amica di lei, la quale ad ogni pie' sospinto si fa dare due...[Continua]

The Black Hole – Il Buco Nero

Questo film l'ho visto in sala a 6 anni, in un cinemino parrocchiale dove arrivò un anno dopo e oltre la sua uscita negli States. L'ho rivisto recentemente, ben 30 anni dopo... ed è stato abbastanza stupefacente. Non lo avevo mai rivisto, neanche a pezzetti (anche perché non ho memoria di passaggi televisivi). Per caso mi sono imbatutto nel dvd e l'ho acquistato subito, voglioso di riappropriarmi ...[Continua]

Un Weekend Da Bamboccioni

Alla comparsa di questa pellicola davanti ai miei occhi il mio primo pensiero è stato: qualcuno uccida il titolista italiano! Io farei una manifestazione, uno sciopero in piazza per mettere alla gogna i titolisti italiani, senza cervello che decidono titoli furbi e "simpatici" solo per loro che spesso e volentieri decretano il destino fallimentare di un film in sala. Ma chi verrebbe solleticato da...[Continua]

Lei È Troppo Per Me

Lei È Troppo Per Me è un titolo un po' idiota, ma in originale sarebbe She's Out Of My League, quindi siamo lì. Ecco, volevo solo dire che è uno dei film più divertenti che abbia visto da un bel pezzo a questa parte. Sghignazzavo proprio di gusto col passare dei minuti! E pensare che non gli davo molte chance. La storia è quella di un tizio, presentato come il re degli sfigati, l'imperatore dei ne...[Continua]

Il Lago Di Satana

Il Lago Di Satana è un film di Michael Reeves, uno dei pochi che ha girato. Dopo una manciata di film infatti - chi dice tre, chi dice quattro (tra i quali Il Grande Inquisitore con Vincent Price) - è morto suicida a 26 anni. E abbiamo intanto creato il clima giusto. Il Lago Di Satana, il suo esordio, narra le vicende di una coppia di turisti inglesini (lei è la mitica Barbara Steele) che si vede ...[Continua]

Galaxy Quest

Galaxy Quest credo non sia mai uscito al cinema in Italia (ma potrei sbagliare). Si tratta di una specie di parodia di Star Trek, c'è il cast della serie tv (che nel film si chiama appunto Galaxy Quest) che, una ventina d'anni dopo la messa in onda, vivacchia facendo comparsate ai meeting annuali dei fans irriducibili (i cosiddetti fandom - FANatic kingDOM), e facendo pubblicità a qualche squallid...[Continua]

The Karate Kid – La Leggenda Continua

Remake ardito con Jakie Chan a fare il Pat Morita della situazione e il figlio di Will Smith a fare Daniel-San. Vengono tenuti fermi gli snodi narrativi del plot ma tutto il resto è rivisto. Quindi abbiamo: 1) il ragazzino vessato da altri ragazzini bulli; 2) la fidanzatina che gli dà la sveglia; 3) il vecchio maestro di kung fu che a vederlo non gli daresti uno yen ma che invece sotto sotto spacc...[Continua]

Giallo

La sapete la storia no? Il film in Italia non è mai uscito al cinema, per guai di produzione/distribuzione. Inizialmente il cast prevedeva Ray Liotta, Vincent Gallo, Asia Argento. Poi Liotta è stato sostiuito da Adam Brody, la Argento da Emmaunelle Seigner, e Gallo semplicemente ha impiegato meglio il proprio tempo con la Bellucci. Curiosamente gli americani, al tempo del primo cast prescelto, dav...[Continua]