2016

Manhattan Nocturne

Di derivazione letteraria, a seguito del romanzo omonimo di Colin Harrison del 1996 (libro dell'anno per il New York Times), un decennio dopo Brian De...[Continua]

Ustica

Renzo Martinelli, docente di regia a Cinecittà, sceneggiatore, produttore cinematografico e televisivo, nonché ovviamente - e come è noto - regista, è...[Continua]

Elvis & Nixon

Si fa davvero fatica a non ritenerlo un film di fantascienza questo diretto da Liza Johnson. Quell'incontro è nei libri di storia ed è anche documenta...[Continua]

Non Si Ruba A Casa Dei Ladri

Cinquantanovesimo titolo in casa Vanzina. Non accenna ad essere meno prolifico il magico duo del cinema popolare italiano, attivo ininterrottamente pe...[Continua]

Snowden

Ultimo film in ordine di tempo di Oliver Stone ed ennesimo film "politco", perlomeno nell'accezione che più piace al regista newyorkese, quella della ...[Continua]

The Love Witch

Vita da Strega, nella provincia americana (che però sa molto di Inghilterra vittoriana) ai giorni nostri. Ecco le atmosfere che respirerete in questa ...[Continua]

Paradise Beach – Dentro L’Incubo

Film sugli squali ne abbiamo? Beh parecchi da che Spielberg si inventò praticamente il genere. E di ogni risma, persino la serie demenziale della Asyl...[Continua]

Il Ministro

Ah ma allora è ancora possibile fare un film in Italia senza che sia una vaccata natalizia studiata a tavolino con pesi e contrappesi, un drammone soc...[Continua]

Ghostbusters

Remake coraggoso e pretenzioso, perché sfidare un culto del genere è effettivamente un ardire ed una pretesa che può investire regista e attori, tanto...[Continua]

Donne Di Marmo Per Uomini Di Latta

Ultimo film in ordine di tempo ad essere uscito dalla premiata stamperia Fratter, datato 2016 ed apice produttivo del cineasta bergamasco, sia perché ...[Continua]

Inferno

Perché il maggior "dantofilo" sia americano anziché italiano un giorno qualcuno ce lo dovrà spiegare (citofonare Hollywood), ma del resto le incongrue...[Continua]

Independence Day – Rigenerazione

Independence Day nel '95 sbancò i botteghini. Non mi è mai sembrato un gran film, ma ebbe il merito di recuperare la visione più manichea e semplicist...[Continua]