G

Goldeneye

Sei anni di iato da Vendetta Privata ed un cambio totale di registro. Nuovo regista (Martin Campbell), nuovo protagonista (Pierce Brosnan), la produzione rimane in casa Broccoli ma passa a Barbara, figlia di Albert "Cubby" Broccoli (che passerà a miglior vita l'anno dopo). Dopo la parentesi con Timothy Dalton, non proprio apprezzatissima urbi et orbi, si torna indietro, non proprio alle origini (l...[Continua]

Gattaca – La Porta Dell’Universo

Andrew Niccol non è uno che ha diretto decine e decine di film in carriera, Gattaca fu il suo sorprendente esordio, al quale seguì S1m0ne, pellicola piuttosto distante per atmosfere (anche se di fondo alcune tematiche come la distopia, la disumanizzazione e l'alienazione potrebbero accomunare i due titoli). Gattaca, come detto, fu sorprendente poiché, comunque la si pensi sul film, ha indubbiament...[Continua]

Il Giustiziere Della Notte 3

A quattro anni dal primo sequel di Death Wish, la coppia Michael Winner e Charles Bronson torna sul luogo della strage, per girare il terzo capitolo, lautamente finanziato dalla Cannon Films di Golan e Globus, produttori specializzati nel genere. Pure Bronson oramai è specializzato nel genere, visto che i due film che gira tra il secondo Giustiziere ed il terzo sono Dieci Minuti A Mezzanotte e Pro...[Continua]

Il Gatto A Nove Code

Nel 1971 Dario Argento aggiungeva una nuova specie al suo personale zoo criminale, il gatto a nove code dopo l'uccello dalle piume di cristallo (animale in realtà del tutto inventato). Il gatto stavolta faceva riferimento al frustino costituito dal manico e da nove code appunto, per metafora una rappresentazione del caso sul quale investigano nel film l'enigmista cieco Karl Malden ed il giornalist...[Continua]

Il Gatto Dagli Occhi Di Giada

Viene naturale associare il debutto di Antonio Bido al filone dei thriller argentiani prima maniera. Gli elementi si sprecano, il titolo zoomorfo, la musica che rimanda platealmente ai Goblin, la protagonista Paola Tedesco pettinata, vestita e incorniciata in maniera estremamente simile a Daria Nicolodi, un omicidio che riproduce molto da vicino quello della vasca da bagno con l'acqua bollente di ...[Continua]

Giochi Stellari – The Last Starfighter

L'elenco dei film degli anni '80 sul videogaming è bello corposo, Tron, Wargames e Giochi Stellari sono i più importanti, ma al di sotto dei luccichìo dei loro pixel negli States si è prodotto molto altro (Nightmares, Joysticks, La Finestra Sul Delitto, Il Demone Delle Galassie Infernali, Hollywood Zap, Kung Fu Master, Il Piccolo Grande Mago Dei Videogames, etc.). In realtà di giochi tratti e/o is...[Continua]

Interceptor – Il Guerriero Della Strada

Due anni ed arriva il sequel di Mad Max, non sarebbe potuto essere altrimenti visto il grande e per certi versi inaspettato successo riscontrato dal primo capitolo. Per altro c'era un conto in sospeso con l'America, la quale aveva importato Mad Max ma lo aveva interamente ridoppiato (mal sopportando gli accenti australiani), il che aveva contribuito a rendere più spuntata la ruspantissima pellicol...[Continua]

Impudicizia

Scorrendo la filmografia di Pasquale Fanetti si ha la sensazione di uno di quei tipici mestieranti del cinema italiano fatto di arte di arrangiarsi, fiuto per il cinema popolare e un po' di sano avventurismo incosciente. Tra nomignoli d'arte (Frank De Niro, Emanuele Glisenti, Robert Fani), professionalità a vario titolo (elettricista, sceneggiatore, direttore della fotografia, operatore di macchin...[Continua]

Il Giustiziere Della Notte II

La Cannon acquista i diritti dalla De Laurentiis e mette in cantiere il sequel de Il Giustiziere Della Notte. Alla regia ci sarebbe dovuto essere Menahem Golan ma Bronson si assicurò che tornasse Michael Winner a dirigere e così fu. Ben 8 anni dopo, passati nel decennio degli '80s, il giustiziere torna alla ribalta, spostando l'azione da New York a Los Angeles. Nonostante il team principale - Bron...[Continua]

Agente 007 – Missione Goldfinger

Terzo film del franchise, ultimo con la collaborazione di Ian Fleming, che morì poco prima dell'uscita in sala e non poté assistere al prodotto finito. Primo film invece a non prevedere Terence Young in cabina di regia, sostituito da Guy Hamilton (Young tornerà l'anno dopo in Thunderball, al solito preannunciato nei titoli di coda di Goldfinger). Il budget cresce e pure gli incassi si moltiplicano...[Continua]

Gremlins

Joe Dante alla regia, Chris Columbus alla sceneggiatura, Steven Spielberg alla produzione, che trittico, praticamente l'emblema della fantasia al potere, certamente si tratta di cinema fantastico (per genere e qualità), molto probabilmente rivolto ad un target di giovanissimi. Praticamente la fotografia di Gremlins, un successo di pubblico e critica datato 1984. Nel 1943 Rohald Dahl scrive un libr...[Continua]

Ghostbusters

Remake coraggoso e pretenzioso, perché sfidare un culto del genere è effettivamente un ardire ed una pretesa che può investire regista e attori, tanto nel bene quanto nel male. Ci saranno milioni di fan sparsi per il globo pronti a farti le pulci se anche solo un lembo di stoffa della tuta degli acchiappafantasmi non dovesse avere la grana o il cromatismo giusti (dove per "giusti" si intende "come...[Continua]

  • 1
  • 2
  • 5